Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Cocaina, frasi d'amore e sei arresti: una donna a capo di una banda di trafficanti

Droga acquistata nel napoletano e smerciata nelle piazze di spaccio di Caserta. A dirigere il tutto la moglie del referente del clan Belforte di Marcianise. Vezzeggiativi a telefono per concordare appuntamenti

Polizia

La Squadra mobile di Caserta ha eseguito in queste ore sei arresti nei confronti di altrettanti appartenenti a trafficanti di droga che acquistavano ingenti quantitativi di cocaina nel Napoletano per poi smerciarla nelle piazze di spaccio di Caserta.

Il gruppo era guidato da una donna, moglie del referente del clan Belforte di Marcianise a Caserta in carcere con una condanna all'ergastolo per reati di carattere associativo. Le accuse sono di traffico di stupefacenti aggravato dall'avere favorito la cosca dei Belforte.


I sei presunti componenti della banda di trafficanti simulavano dialoghi tra innamorati, usando vezzeggiativi e frasi d'amore, per eludere le intercettazioni e comunicare l'acquisto della droga e per concordare appuntamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, frasi d'amore e sei arresti: una donna a capo di una banda di trafficanti

NapoliToday è in caricamento