Cocaina e mozzarella di bufala da Napoli: arrestato 46enne

Napoletano, residente a Vicenza, faceva arrivare la droga in Veneto. A casa aveva cocaina e 27mila euro in contanti

Faceva arrivare mozzarella di bufala e cocaina da Napoli fino in provincia di Vicenza, dove lavorava da anni, per poi rivenderle. Per questo motivo è stato arrestato un 46enne napoletano a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L'arresto 

A stringergli le manette ai polsi sono stati i carabinieri di Valdagno che hanno scoperto la droga all'interno della sua abitazione. I militari hanno trovato quasi 50 grammi di cocaina pura e 27mila euro in contanti. L'uomo è stato immediatamente arrestato ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Per ulteriori aggiornamenti VICENZATODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento