rotate-mobile
Cronaca

"Non aprite quel cruscotto". La scoperta durante una perquisizione

Doppiofondo creato ad arte

I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 48enne di Mugnano già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato 4 chili di cocaina pura, divisi in 4 panetti.

La droga era nascosta nel cruscotto della sua auto, in un doppiofondo creato ad arte. Con lo stupefacente anche 685 euro in contante ritenuto provento illecito e un bigliettino sul quale era verosimilmente riportata la contabilità dell’attività di spaccio. L'uomo è stato tradotto al carcere di Poggioreale, in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non aprite quel cruscotto". La scoperta durante una perquisizione

NapoliToday è in caricamento