menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus

Bus

Assume cocaina prima di portare i ragazzi in gita scolastica: autista fermato

Il conducente del bus, con a bordo circa 50 liceali di un istituto di Secondigliano in partenza per Roma, sottoposto ad un esame di routine preventivo. I risultati: cocaina e cannabinoidi nel sangue

Questa mattina la Polizia Municipale di Napoli, nell’ambito di controlli sempre più serrati ai mezzi adibiti a gite scolastiche, ha sottoposto il conducente di un bus, con a bordo circa 50 liceali di un istituto di Secondigliano in partenza per Roma, ad un esame di routine preventivo per verificare se lo stesso avesse o meno fatto uso di sostanze stupefacenti.

Dall' accertamento è emerso che l’autista aveva recentemente assunto cocaina e sostanze da Cannabinoidi tali da alterarne le capacità psicofisiche durante la guida e da mettere a rischio l’incolumità dei passeggeri.


Il conducente del bus è stato quindi accompagnato presso il più vicino Ospedale per i prelievi ematici e biologici finalizzati all’accertamento quantitativo delle sostanze presenti nell’organismo ed al sanzionamento previsto dalla normativa vigente, procedendo nel contempo al ritiro preventivo della patente di guida e del certificato di Qualificazione del conducente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento