rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Bagnoli / Via John Fitzgerald Kennedy

Lo Zoo di Napoli saluta Cleo: la tigre si trasferisce sull'appennino bolognese

Arrivò cucciola negli anni Novanta dopo essere stata sequestrata ai contrabbandieri. I dipendenti: "Abbiamo il cuore spezzato". Spostamento in sicurezza e con una particolare attenzione al benessere dell'animale

Cleo, la tigre sequestrata da cucciola ai contrabbandieri negli anni '90, ha vissuto finora nello storico Zoo di Napoli e questa mattina è partita per trasferirsi presso un Centro Recupero Fauna dell'Appennino bolognese in attesa della realizzazione di un progetto di riqualificazione della struttura partenopea.

Il coordinamento dell'operazione è sttao effettuato dagli esperti del Servizio CITES Centrale di Roma del Corpo forestale dello Stato, in collaborazione con il Servizio CITES Territoriale di Napoli, il personale veterinario e i dipendenti del giardino zoologico. Il commento dei dipendenti: "Abbiamo il cuore spezzato ma se Cleo che abbiamo curato e accudito per anni come un figlio andrà in un sito migliore del nostro allora siamo favorevoli. Abbiamo parlato con il Pm Giovanni Corona e ci assicurato che se l' animale non si troverà bene nella nuova casa sarà riportato indietro".

Cleo lascia lo Zoo di Napoli ©Borrelli/Agricultura e Innovazione


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Zoo di Napoli saluta Cleo: la tigre si trasferisce sull'appennino bolognese

NapoliToday è in caricamento