menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cicatiello (ASIA): "Ancora 3700 tonnellate di rifiuti, nessun recupero delle giacenze"

Il presidente dell'azienda: "La Regione parla di poco più di 1.400 tonnellate in strada. Si vede che possiede satelliti speciali. I nostri addetti ci riferiscono una realtà diversa"

"Non si è recuperato nulla delle giacenze dei giorni scorsi e in strada ci sono ancora 3700 tonnellate di rifiuti". A parlare è Claudio Cicatiello, presidente dell'Asia, azienda speciale del Comune di Napoli addetta all'igiene della città.

"Se la Regione parla di poco più di 1.400 tonnellate in strada si vede che possiede satelliti speciali. I nostri addetti, che ogni giorno sono sulle strade, ci riferiscono una realtà ben diversa". Allo stesso modo, sostiene Cicatiello, non sarebbero state recuperate le 480 tonnellate così come riferito dall'Ufficio Flussi.


"Tengono conto di una produzione giornaliera, nella città di Napoli, di 1.250 tonnellate ma nel mese di maggio, e questo è un dato storico, la produzione di rifiuti arriva fino a 1.350 tonnellate perché aumenta il consumo di frutta e verdura. La notte scorsa noi abbiamo conferito 1.380 tonnellate, quindi non c'é alcun recupero". Cicatiello fa sapere, infine, che i mezzi dell'Asia "restano in fila per ore e ore, davanti agli impianti, in attesa di scaricare". (Ansa)

Intervista a Cicatiello: "Questa emergenza rifiuti non ha senso"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento