rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Qualità della vita, Napoli è penultima tra le città italiane

Il capoluogo campano, maglia nera 2009 e 2010, cede il primato negativo a Trapani. È Trento, invece, la città dove si vive meglio. Classifica stilata dal quotidiano Italia Oggi in collaborazione con la Sapienza di Roma

Napoli è la penultima città italiana per qualità della vita, davanti a Trapani, a cui il capoluogo campano ha ceduto la "maglia nera" dopo due anni da fanalino di coda. È quanto emerge dalla classifica stilata dal 13° rapporto sulla qualità della vita in Italia, realizzato dall’Università La Sapienza di Roma per il quotidiano ItaliaOggi.

L’indagine è stata realizzata dal confronto di nove differenti dimensione d’analisi riguardanti affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita.

La città dove si vive meglio nel nostro paese è per il secondo anno consecutivo Trento, che precede Bolzano e Pordenone, rispettivamente seconda e terza.

Tra le "metropoli", Milano è la prima in 46esima posizione, seguita da Torino (47esima) e Roma (51esima). Molto distante, dunque, Napoli al 102° posto.

La prima città meridionale in classifica è Potenza (61esima), mentre la prima in Campania è Salerno (82esima).

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Napoli è penultima tra le città italiane

NapoliToday è in caricamento