menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz contro il clan Mallardo: maxi sequestro di beni e arresti

19 le persone colpite da misure cautelari, tra le quali il boss Francesco Mallardo. I beni sequestrati ammontano a 50 milioni di euro

Alle prime luci dell’alba, è scattata una maxi operazione della Polizia di Stato nei confronti del clan Mallardo e degli scissionisti. Gli operatori del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e Firenze hanno eseguito misure cautelari, emesse dal Gip presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di diverse persone, responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso, della violazione della normativa sulle armi, di riciclaggio e di intestazione fittizia di beni.

VIDEO DEL BLITZ

La massiccia operazione riguarda le città di Napoli, il comune di Giugliano in Campania, Firenze ed altre province toscane. Diciannove i soggetti colpiti da misure cautelari. Tra i destinatari della misura il capo clan Francesco Mallardo e suo cognato, dipendente del comune di Giugliano. Sottoposte a sequestro preventivo unità immobiliari, società operanti in vari settori, veicoli e rapporti bancari, per un valore stimato intorno a 50 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento