Cronaca

Colpo al clan Fabbrocino: sequestrati beni dal valore di 5 milioni di euro

I sequestri disposti dal tribunale di Napoli riguardano due società del settore dell'abbigliamento, 5 fabbricati, 3 terreni, 8 automobili e 13 rapporti finanziari con un saldo complessivo di 360 mila euro

Dia

Beni per 5 milioni di euro sono in corso di sequestro da parte della Direzione investigativa antimafia di Napoli a Domenico Cesarano, di 58 anni, di Ottaviano, ritenuto elemento di spicco del clan di camorra 'Fabbrocino'.


I sequestri sono stati disposti dal tribunale di Napoli e riguardano due società del settore dell'abbigliamento, 5 fabbricati, 3 terreni, 8 automobili e 13 rapporti finanziari con un saldo complessivo di 360 mila euro. I sequestri sono in corso in provincia di Napoli, Avellino e Crotone. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo al clan Fabbrocino: sequestrati beni dal valore di 5 milioni di euro

NapoliToday è in caricamento