menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Estorsione

Estorsione

Chiedevano il pizzo ai vecchi boss: sgominato clan emergente a Ponticelli

Un ex esponente dei Sarno costretto a cedere un'impresa di pulizia e un'agenzia di spettacolo. Otto arresti tra persone ritenute affiliate ai Casella-Circone. L'accusa: estorsione aggravata dal metodo mafioso

La camorra che taglieggia la camorra. In breve: un ex esponente di spicco del clan Sarno costretto a pagare il pizzo e a cedere un'impresa di pulizia e un'agenzia di spettacolo agli appartenenti al nuovo gruppo emergente.


I carabinieri della compagnia di Torre del Greco coordinati dalla Dda hanno arrestato così otto persone ritenute affiliate al clan Casella-Circone, attivo a Ponticelli e Cercola e pronto a sostituire gli «spazi» lasciati senza controllo dal più noto clan Sarno, fino al 2009 egemone nella zona, poi decimato dagli arresti. L'accusa: estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento