rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Cittadinanza onoraria a Salvatore Borsellino: cerimonia il 13 luglio

Venti anni fa la morte del fratello Paolo. L'evento è stato annunciato in occasione della presentazione del libro di Francesco Forgione sulla 'Ndrangheta, alla presenza del sindaco Luigi de Magistris

Salvatore Borsellino, fratello di Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia nel 1992, riceverà la cittadinanza onoraria della città di Napoli. L'evento è stato annunciato in occasione della presentazione del libro di Francesco Forgione sulla 'Ndrangheta, alla presenza del sindaco Luigi de Magistris.


La cerimonia è prevista per venerdì 13 luglio in occasione del ventennale delle stragi del '92 in cui persero la vita i pm Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini delle loro scorte. (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza onoraria a Salvatore Borsellino: cerimonia il 13 luglio

NapoliToday è in caricamento