Cronaca Bagnoli / Via Coroglio

Città della Scienza: il ministero chiede l'individuazione di due siti alternativi

A riferire la notizia, il sindaco de Magistris. "Il Comune e il Consiglio comunale devono essere direttamente protagonisti del processo di ricostruzione. Abbiamo un interesse forte a capire chi ha causato tutto questo"

Città della Scienza

Il Ministero dello Sviluppo economico ha inviato una lettera all'amministrazione comunale di Napoli in cui chiede l'individuazione di "due siti" in cui poter ricostruire Città della Scienza.


De Magistris ha riferito che da Roma si chiede l'individuazione di siti "alternativi" rispetto al luogo in cui si trovava Città della scienza prima del rogo. Per riuscire a individuare le aree da comunicare al ministero, il sindaco ha aperto al dibattito che - ha detto - "deve essere plurale, ma rapido". Il sindaco ha espresso la propria opinione secondo cui "il Comune e il Consiglio comunale devono essere direttamente protagonisti del processo di ricostruzione di Città della scienza e dell'intera area occidentale. Abbiamo un interesse forte a capire chi ha causato tutto questo". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città della Scienza: il ministero chiede l'individuazione di due siti alternativi

NapoliToday è in caricamento