menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Centro scommesse

Centro scommesse

Ciro Tagliaferri ferito, si costituisce il titolare del centro scommesse: "E' stato un incidente"

L'uomo si è presentato in Procura, assistito dal suo legale di fiducia, ed ha raccontato di aver trovato una pistola e che mentre la maneggiava è partito accidentalmente un colpo

Chiarita la dinamica del ferimento di Ciro Tagliaferri, il giovane di 26 anni raggiunto al torace da un colpo d'arma da fuoco martedì sera, a Napoli.

Il titolare del centro scommesse, irreperibile nelle scorse ore, si è presentato in Procura, assistito dal suo legale di fiducia. L'uomo ha raccontato di aver trovato una pistola e che mentre la maneggiava è partito accidentalmente un colpo che ha ferito Tagliaferri.

Successivamente, in preda al panico per quanto accaduto, si sarebbe disfatto dell'arma, gettandola in mare. L'uomo è stato denunciato per lesioni e porto abusivo d'arma.
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento