Ciro Ascione, oggi i funerali. E l'Arzanese dedica la vittoria al 16enne

Migliaia di persone in piazza Cimmino per l'ultimo saluto al ragazzo morto dopo una caduta dal treno su cui era salito con un balzo all'ultimo secondo. La squadra locale dedica la vittoria a Ciro

Si celebreranno oggi i funerali del 16enne Ciro Ascione, il ragazzo di Arzano morto sulla linea ferroviaria tra Napoli e Caserta, all'altezza di Casoria. Il giovane, come confermato dall'esame autoptico pubblicato ieri, è deceduto sul colpo dopo aver battuto la testa al suolo: era rimasto in bilico sul predellino del treno per otto lunghi minuti. Temeva di fare tardi all'appuntamento. Oggi alle 14:00 i funerali, dicevamo, nella chiesa di Piazza Cimmino, nel centro di Arzano. La comunità locale è sconvolta per le morti di tre giovani ragazzi arzanesi, avvenute a stretto giro negli ultimi mesi. Una commossa manifestazione si è tenuta in settimana. 

Intanto questa mattina la squadra locale, l'Arzanese, ha voluto dedicare la netta vittoria (6-0 sul Vas Calcio) proprio alla memoria di Ciro Ascione. Granata, il tecnico della gloriosa squadra (fino a pochi anni fa in terza serie, ora dopo il fallimento in terza categoria) ha specificato: "Bella vittoria, la vittoria del gruppo. La dedichiamo a Ciro Ascione". 

27066777_1911513425543486_6496768347307617614_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento