menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Circumvesuviana a 50 km/h, la limitazione riguarderà solo la Napoli-San Giorgio via Poggioreale

Si sgonfia la vicenda del paventato abbassamento di velocità massima voluto dal Ministero delle Infrastrutture

Si sgonfia la vicenda del presunto limite di 50 km/h che il Ministero delle Infrastrutture avrebbe voluto imporre ai treni della holding campana Eav. “Tanto rumore per nulla, la limitazione a 50 km/h sarà solo su 24 km della rete Circumvesuviana, quelli in cui c’è il solo macchinista sul treno, nello specifico sulla linea Napoli-San Giorgio via Poggioreale“, scrivono dal sindacato Orsa.

La stessa Eav aveva preso la vicenda molto seriemante, con tanto di lettera pubblica inviata dal presidente Umberto De Gregorio al ministro Toninelli. “Il limite di velocità a 50 all'ora per la Circumvesuviana non è più sicuro – aveva scritto nella missiva De Gregorio – è semplicemente una follia fuori dal tempo“.

Ridimensionata la linea Poggiomarino

L'adeguamento tecnologico previsto dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie, infatti, dispone che dal primo luglio alla partenza dalla stazione di origine di ciascun treno è obbligatoria la presenza in cabina di guida del capotreno, che ha il compito di ripetizione a bordo dei segnali.

La velocità massima della linea è confermata a 90 km/h, salvo eventuali limitazioni che avvengono in base al regolamento già in vigore. È in assenza del capotreno che la velocità dovrà essere limitata a 50 km/h.

Inoltre, i cosiddetti “treni scortati da Macchinista Agente Solo” dovranno viaggiare ad una velocità massima di 50 km/h. È obbligatoria inoltre ogni tre mesi la certificazione, dove necessario corredata dalle Zte del materiale rotabile circolante, dell'avvenuta verifica – effettuata su un campione significativo di mezzi – riguardante il rispetto di tutto quanto regolamentato dall'ordine di servizio dell' Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento