rotate-mobile
Cronaca

Circumvesuviana, odissea quotidiana: i disagi dei pendolari su Twitter

Prosegue la vertenza tra sindacati e azienda sul nuovo orario di lavoro che dovrebbe tenere macchinisti e capitreno più tempo sui convogli. Ieri numerose soppressioni e lo stop totale dalle 20,30

Circumvesuviana, ancora alta la tensione. Proseguono i disagi per i pendolari e prosegue anche la vertenza tra sindacati e azienda sul nuovo orario di lavoro che dovrebbe tenere macchinisti e capitreno più tempo sui convogli.

I pendolari, dicevamo. Anche ieri numerose soppressioni e addirittura lo stop totale delle partenze dalle 20.30. A peggiorare il tutto, l'assenza di diversi lavoratori in malattia.

Circumvesuviana, un inferno che si rinnova ogni giorno come testimoniano gli utenti su Twitter tant'è che tra #circumvesuviana e #circumammt i malumori sono alle stelle. MelaMonroe riassume lo stato d'animo così: "Circumvesuviana in delirio, mezzi alternativi inesistenti. La dura vita di un cittadino napoletano. Neanche le jastemme fanno più effetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circumvesuviana, odissea quotidiana: i disagi dei pendolari su Twitter

NapoliToday è in caricamento