menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Circumvesuviana

Circumvesuviana

Circumvesuviana, sempre meno le corse soppresse

Vetrella ottimista: "Su oltre 220 corse effettuate ogni giorno siamo riusciti praticamente ad azzerare il numero di quelle soppresse. È un risultato significativo"

Quattro minuti di ritardo medio, 236 corse soppresse in un mese. Nonostante continui l’emergenza del servizio regionale su ferro, c'è ottimismo. L’assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania Sergio Vetrella, ha reso noto nelle scorse ore l’aggiornamento dei dati riepilogativi delle corse effettuate dai treni della Circumvesuviana a tutto il 31 maggio scorso.


“Il piano di manutenzione straordinaria dei convogli della Circumvesuviana avviato lo scorso aprilecontinua a registrare risultati positivi. Come si evince infatti dalla tabella che aggiorna al 31 maggio i dati che avevamo pubblicato fino al 15, in appena un mese, su oltre 220 corse effettuate ogni giorno (quelle, cioè, che possono essere garantite al momento, in base ai treni disponibili) siamo riusciti praticamente ad azzerare il numero di quelle soppresse, passando da un massimo di 36 cancellazioni (di cui ben 22 per avaria dei mezzi) a un orario praticamente regolare, se si escludono 2-3 corse non effettuate in un paio di giorni. Un risultato significativo, anche se la strada verso il ritorno alla definitiva normalità è ancora lunga, ottenuto grazie alle risorse che la Regione ha stanziato direttamente per il piano, e che stanno - ha spiegato l’assessore regionale ai Trasporti - giorno dopo giorno consentendo il recupero dei convogli rimasti fermi per mancanza di manutenzione. Sulla base della documentazione prodotta da Circumvesuviana, infatti, abbiamo già disposto le prime liquidazioni per oltre 5,5 milioni di euro”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento