rotate-mobile
Cronaca Scampia

Minacce per farle lasciare la palestra, Cira denuncia: “Ho paura, ma non mi tiro indietro”

La giovane istruttrice de “Le Ali di Scampia” ci racconta cosa ha subito nelle ultime settimane

Sono stata minacciata. Vogliono che io lasci la palestra”. A parlare è Cira Celotto, la personal trainer della palestra sociale “Le Ali di Scampia” che si trova nel centro polifunzionale dedicato a Gelsomina Verde, vittima innocente di camorra.

A NapoliToday, la giovane istruttrice, ha raccontato: “Ormai sono settimane che subisco minacce e intimidazioni. Per non parlare delle ingiurie alle quali vengo sottoposta io e la mia famiglia. Telefonate e messaggi anonimi, escrementi di cane sulle porte della palestra, ruote dell’auto bucate, alcune mie foto date alle fiamme… sono solo alcune delle cose che ho subito nelle ultime settimane”.

Mi è stato detto – spiega - di rassegnare le dimissioni dall’attività che svolgo e di stare attenta quando cammino per strada da sola. Mi sembra veramente tutto così assurdo. Faccio questo lavoro con passione e aiuto tante donne a tirar fuori, attraverso lo sport, il meglio di sé. Non capisco tutto questo odio nei miei confronti”.

"Ho paura, ma nessun passo indietro"

Cira non sa chi si possa nascondere dietro questi episodi, ma annuncia che presto denuncerà tutto ai Carabinieri. Intanto – promette – non ha intenzione di lasciare la sua attività: “Alcuni episodi, avvenuti in passato, sono stati già denunciati alle forze dell’ordine e presto una nuova denuncia verrà presentata. Però, ora ho paura”. 

Ho paura per me, mio marito e le mie figlie. Ho paura per alcuni miei collaboratori, anche loro rimasti vittime di episodi spiacevoli. Ho paura per le ‘mie’ ragazze. Ma nonostante tutto vado avanti, non mi tiro indietro. Non la darò vinta a chi sta cercando di buttarmi fuori dalla palestra, chissà per quale motivo. Nella vita ho superato ben altro e non intendo fare passi indietro”, conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce per farle lasciare la palestra, Cira denuncia: “Ho paura, ma non mi tiro indietro”

NapoliToday è in caricamento