rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024

Cimitero Secondigliano, la riqualificazione è un flop

Dopo le reiterate proteste dei cittadini, per la presenza attorno ai loculi all’aperto di erbacce folti e alte oltre 2 metri, il comune corre ai ripari e invia una squadra di operai per il ripristino del decoro. Ma ad operazione conclusa, stupore e amarezza hanno colto i cittadini che hanno bocciato senza mezzi termini l’opera di bonifica. "Adesso sembra proprio di ritrovarsi in una stalla - dichiara Bukaman - e poi non si comprende il motivo per il quale, gli operai addetti alla manutenzione, abbiano limitato il loro raggio d’azione soltanto ad una zona del cimitero che, nella maggiore estensione, continua ad essere infestato dalle erbacce altissime. E come se tutto ciò non bastasse, causa pericolo crolli, è stata interdetta al pubblico la chiesa all’interno del cimitero stesso".

Video popolari

NapoliToday è in caricamento