A Napoli le donne si truccano da sole con “Ciak si trucca”

Un salone dedicato al make up con prodotti tutti made in Italy e dove vengono insegnati alle clienti i trucchi del mestiere

Arriva un nuovo marchio di make up totalmente Made in Italy. Si tratta di "Ciak si Trucca", un luogo dove è possibile acquistare trucchi e profumi, ma soprattutto un luogo di "intrattenimento femminile". Oltre agli acquisti, le donne possono truccarsi a vicenda o truccarsi da sole, stile self service, seguite ovviamente da esperti del settore che per l'occasione, oltre ad assisterle, le svelano i segreti dell'"autotrucco". «Nella nostra truccheria si utilizzano esclusivamente prodotti Made in Italy – dichiara la make up artist Pina Concilio – tutti i nostri prodotti sono studiati e creati apposta per noi da un team di esperti e approvati dal Ministero della Salute».

Unica sede a Napoli la truccheria è in totale stile Beverly Hills. Donne di tutte le età si divertono ed imparano le tecniche più svariate del make up divertendosi. «Ho viaggiato molto nella mia vita – continua Pina – vedevo molte di queste realtà in giro per il mondo e mi chiedevo perché non esistessero anche in Italia ed in modo più particolare nella mia città poi, crescendo professionalmente, ho deciso di non farmi più domande e di aprirla io». All'interno del centro è possibile frequentare anche corsi per principianti e full immersion per professioniste; tra i corsi più gettonati, ci sono il corso di trucco base, “Barbie”, “burlesque”, “sposa” e tanti altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento