menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi assalti ai supermercati: colpa di una fake news sulla chiusura imminente

"La situazione sta diventato allarmante", denuncia Borrelli

"A causa nuove fughe di notizie e fake news su chiusure dei negozi e ordinanze singole dei sindaci del napoletano si stanno creando problemi e panico tra i cittadini. Le guardie giurate non riescono a contenere l’assalto, la situazione sta diventato allarmante come ad esempio è documentato ad Arzano. “In questi minuti si stanno accalcando centinaia di persone agli ingressi dei supermercati. Purtroppo le fake news sul blocco totale della vendita di alimenti e dei supermercati e alcune ordinanze creano il panico. La decisione del sindaco di Volla di chiudere tutte le attività anche di tipo alimentare questa domenica senza che questo provvedimento sia stato concordato o esteso in modo uniforme su tutto il territorio regionale corre il rischio di centrare l'obiettivo di non far spostare gente e addirittura potrebbe essere dannosa. Queste ordinanze fatte in modo estemporaneo infatti rischiano di creare ulteriori danni. La gente infatti potrebbe decidere di spostarsi da un comune all’ altro per poter fare la spesa e creare assembramenti in altri comuni. Per non creare panico o ulteriori disagi è necessario che questi interventi siano coordinati a livello centrale", ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento