Cronaca Porto / Via Mezzocannone

Alcol venduto ad una ragazzina di 15 anni, stangata per un bar del centro storico

L'esercizio commerciale di via Mezzocannone resterà chiuso 15 giorni

Il Questore di Napoli, su proposta dell’Unità operativa tutela emergenze sociali e minori della polizia locale partenopea, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar di via Mezzocannone.

Lo scorso 26 febbraio, gli agenti della municipale avevano denunciato il titolare dell’esercizio commerciale per aver venduto bevande alcoliche ad una quindicenne alla quale non era stato richiesto il documento d’identità nonostante l'aspetto ne tradisse l'essere minorenne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol venduto ad una ragazzina di 15 anni, stangata per un bar del centro storico
NapoliToday è in caricamento