menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spiaggia di Cava dell'Isola, la frana

Spiaggia di Cava dell'Isola, la frana

Cava dell'Isola, spiaggia chiusa: il costone sta franando

Una delle più belle spiagge di Ischia è da giorni chiusa al pubblico. Il Comune di Forio ritiene che sia un problema connesso alle piogge, ma i cittadini non ci stanno: "Troppe costruzioni"

La spiaggia di Cava dell'Isola, ad Ischia, da giorni è interdetta al pubblico. Il Comune di Forio ha vietato accesso, transito e balneazione: pericolo di frane. Sta cedendo, infatti, una parte del costone che già l’anno scorso i residenti chiedevano fosse messo in sicurezza. Martedì, sostenuta dal quotidiano locale il Golfo, si terrà un giorno di protesta perché avvengano i lavori e venga riaperta una delle spiagge più affollate dell'isola.

Ad indebolire il costone, secondo l'ufficio tecnico comunale, la recenti piogge. I cittadini non sono d'accordo: secondo loro il problema sono le opere edili realizzate su di esso. Del resto, lo stesso sindaco di Forio ha emesso un'ordinanza con cui intima i privati ad intervenire per risanare la parete che ha ceduto.

“Aderiamo con convinzione a questa battaglia – spiega l'esponente dei Verdi Francesco Borrelli – e ci domandiamo come sia stato possibile arrivare a tanto. Appare evidente che la grande attività edilizia che è avvenuta negli ultimi tempi sul costone potrebbe essere tra le prime cause dell'ennesimo crollo”. “La nostra preoccupazione – prosegue Borrelli – è che i danni siano irreparabili, o peggio che questo crollo sia stato in qualche modo voluto per permettere a qualche speculatore di appropriarsi della spiaggia una volta resa di nuovo agibile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento