menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiesti due secoli di carcere per i trafficanti di droga tra Napoli e Palermo

Pene dai 16 agli otto anni per i 21 presunti narcos coinvolti nell'operazione “Tiro Mancino” del luglio 2016

Un asse collaudato che partiva da Palermo ed arrivava a Napoli. Un asse perfetto che permetteva il traffico di sostanze stupefacenti in entrambe le città. A distanza di un anno arrivano le richieste di condanna per i 21 imputati nel processo dinanzi al gip del tribunale palermitano. Il pm Siro De Flammineis ha invocato un totale di oltre due secoli di carcere per tutta la banda di narcotrafficanti capitanata da una coppia di palermitani.

Le pene richieste vanno dai 16 anni di reclusione per i capi fino agli otto per i gregari nonostante abbiano scelto tutti di essere giudicati con rito abbreviato accedendo così ad uno sconto di un terzo dell'eventuale pena finale. L'operazione denominata “Tiro Mancino”, venne messa a segno dalla polizia palermitana ed è datata luglio 2016. In quell'occasione vennero arrestate 24 persone di cui 21 hanno scelto il giudizio senza dibattimento.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento