Chiazza bianca a mare a Mergellina: pittura versata in acqua

In azione forze dell'ordine e personale dell'Arpac. Potrebbe trattarsi di idropitture sversate in un tombino

Foto dal Facebook di Marco Gaudini

Si tratta di un sversamento abusivo di un tombino in mare. La chiazza bianca apparsa poche ore fa a mare a Mergellina è materiale assimilabile a idropitture. A svelarlo è stato il consigliere comunale dei verdi, Marco Gaudini in un post su Facebook, facendosi portavoce delle risultanze dei controlli delle forze dell'ordine. Il rappresentante nell'assise comunale si è recato sul posto dove sono impegnati sia i tecnici dell'Arpac che i militari della guardia di finanza e gli agenti della polizia locale. Sono in corso i campionamenti per risalire con precisione al tipo di sostanza e circoscriverla.

IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Dopo un'intensa opera di controlli e verifiche pare che l'enorme chiazza bianca derivi da uno sversamento abusivo in un tombino di materiale assimilabile ad idropitture. Sono in corso tutte le verifiche per accertare quanto accaduto e la natura del composto. Esprimo il mio sentito ringraziamento a tutti coloro che da questa mattina sono a lavoro per risalire agli autori di questo ignobile atto criminoso, che potrebbe mettere a rischio la salute del nostro mare». Queste le parole del consigliere dei Verdi che ha poi aggiunto: «Spero che i soggetti responsabili ricevano una severissima punizione per quanto hanno fatto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento