menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cercola: raid punitivo in un ristorante, ferito per una banale lite

Il litigio di due genitori in difesa dei rispettivi figli. Raggiunto da tre malviventi nel locale, un uomo è stato colpito alla testa con un casco. I carabinieri indagano sull'accaduto attraverso le testimonianze dei presenti

In un ristorante di Cercola, una banale lite tra bambini si trasforma in un raid punitivo contro il padre di uno dei piccoli. Una vera scena da film con tanto di sconosciuti che fanno irruzione nel locale, armati di pistole.

A pranzo ieri con la famiglia, l'uomo è stato colpito con un casco al capo da uno dei malviventi. Il raid sarebbe scaturito dopo l'intervento di due genitori in difesa dei rispettivi figli che stavano litigando tra di loro. Il padre di uno dei bambini ha lasciato quindi il locale ed è andato via con il figlio.

Pochi minuti dopo poi, sul posto sono giunte alcune motociclette con diversi uomini a bordo che, entrati nel ristorante, si sono diretti verso il genitore dell'altro bambino per colpirlo. L'uomo ha perso i sensi mentre gli sconosciuti si sono dati alla fuga.

Adesso i carabinieri indagano sull'accaduto, raccogliendo anche le testimonianze delle persone che, nel pomeriggio di ieri, si trovavano nel ristorante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento