menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'appello su Facebook: "Cerco il fratello di mio padre dato in adozione più di 60 anni fa"

"L'unico intento di mio padre è abbracciare suo fratello senza infangare altri o nominare altri o coinvolgere altri...per questo insisto sulle coscienze", scrive su Facebook Roberta Carandente Coscia, che si è messa alla ricerca del fratello del padre

"E’ una mia richiesta per mio padre. Si chiama Giuseppe Carandente Coscia, nato a Pianura (Napoli) il 30/11/1956, corrisponde alla foto dell’uomo adulto e del bambino in braccio alla madre, cioè mia nonna Polverino Giuseppa, nata a Pianura il 16/03/1923. Mia nonna prima di sposarsi con mio nonno Carandente Coscia Vincenzo, ha dato in adozione il suo primo figlio avuto con un altro uomo, tra gli anni ‘50/‘51.
Il bambino aveva pochi mesi e tutte le sue tracce sono state completamente cancellate. Mio padre è in cerca di suo fratello da tempo, per cui vi chiedo di condividere questa foto e far girare questo appello. Forse grazie alla foto, sperando in un’eventuale somiglianza e grazie ai ricordi e le coscienze dei pianuresi, quelli non più giovanissimi, mio padre potrebbe, finalmente, conoscere ed incontrare suo fratello! Grazie a tutti coloro che condivideranno questa storia". E' l'appello pubblicato su Facebook da Roberta Carandente Coscia, figlia di Giuseppe. 

Ricostruzioni

Si cerca dunque di ricostruire la vicenda, non tralasciando alcun dettaglio. Quello che si sa è che la nonna di Roberta, partorì il figlio dato in adozione in casa, ma l'ostetrica, interpellata pochi mesi fa, ormai 90enne, non ha saputo (o voluto) fornire informazioni utili sul caso.

"L'unico intento di mio padre è abbracciare suo fratello senza infangare altri o nominare altri o coinvolgere altri...per questo insisto sulle coscienze", conclude Roberta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento