menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltata associazione a due passi da corso Umberto: "Ennesimo attentato alla cultura"

Ignoti, dopo aver forzato l’ingresso, si sono introdotti nei locali del Centro Studi Pietro Golia, della Casa Editrice Controcorrente e del Movimento di opinione Polo Sud, causando ingenti danni

Incursione ieri nel Centro Studi Golia di via Renovella, dove ignoti, dopo aver forzato l’ingresso, si sono introdotti nei locali del Centro Studi Pietro Golia, della Casa Editrice Controcorrente e del Movimento di opinione Polo Sud, causando ingenti danni.

"Le effrazioni con relativi danni a vetri, porte e quant’altro, sono l’ennesimo attentato alla Cultura. Colpire, infatti, il nostro Centro Studi, intitolato alla memoria di un grande mèntore della causa del Sud, non può che risuonare come oltraggio ed affronto alla Cultura che pervade uomini e cose del Centro stesso e che fanno di Napoli e del Sud d’Italia il loro fiore all’occhiello. Sapremo reagire con la costanza dell’impegno nella testimonianza di quei valori, culturali, spirituali ed ideali che rappresentano, da sempre, l’humus di quel “terreno dello Spirito” che ci siamo prefissi di coltivare", è la nota ufficiale del Centro studi su quanto accaduto.

Il Centro studi Golia è una nota associazione culturale e libreria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente stradale, scooter contro bus: un morto

  • Cronaca

    Malore dopo la partita di tennis: morto il dottor D'Auria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento