Centro storico, controlli contro aggressioni e spaccio: arresti, denunce e sequestri di droga

Identificato e denunciato anche un 15enne che, insieme ad altri ragazzi, la notte del 25 luglio si è scagliato per futili motivi contro alcuni avventori di un bar

Aggressione di gruppo in piazza Monteoliveto: identificato e denunciato dai carabinieri membro della banda. Si tratta di un 15enne dei Quartieri Spagnoli. Indagini in corso, invece, i suoi complici. La notte del 25 luglio, il minorenne era in piazza Monteoliveto con altri compagni, quando si sono scagliati per futili motivi contro alcuni avventori di un bar. Uno di questi, un 24enne di Casoria, è stato aggredito con un oggetto contundente al naso, riportando una prognosi di 8 giorni. Dopo immediate indagini, i carabinieri della stazione Napoli-San Giuseppe e del reggimento Campania hanno identificato e denunciato il 15enne che risponderà di lesioni personali e danneggiamento.

Ricettazione ed estorsione, in manette una 24enne dei Quartiere Spagnoli: l’ordine di carcerazione, emesso dalla procura generale di Napoli, è stato notificato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli-Centro. La donna, arrestata per estorsione e ricettazione,
dovrà espiare una pena residua di 6 mesi e dopo le formalità di rito è stata condotta al carcere di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Piazza Bellini e largo San Giovanni Maggiore, servizio anti-spaccio durante la movida:  i carabinieri del nucleo operativo e della stazione San Giuseppe hanno arrestato in flagranza per spaccio 4 giovani stranieri, tutti tra i 19 e i 27 anni, già noti alle forze dell'ordine e senza fissa dimora. I carabinieri li hanno bloccati dopo lo spaccio di hashish a 3 giovani acquirenti  -che verranno segnalati alla prefettura come assuntori-. Perquisiti, avevano addosso 2 involucri contenenti circa un grammo e mezzo di hashish e 30 involucri con 24 gr. della stessa sostanza. Gli involucri sono stati sequestrati. Gli arrestati dopo le formalità sono stati portati al carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento