menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro Direzionale, pausa pranzo con tango: "Venite a ballare"

Appuntamento fisso da quattro anni ogni giovedì dalle ore 13 alle 14:30. "Non c'è nessuno che si erge a maestro. Tutti possono comunicare le proprie emozioni attraverso il ballo"

"'Squadra che vince non si cambia' diceva Vujadin Boskov, e allora da quattro anni l’appuntamento rimane fisso tutti i giovedì dalle ore 13:00 alle 14:30 sulla “solita” terrazza del Centro Direzionale". Abbiamo nuovamente incontrato Peppe Raia che, nel 2012, ci accompagnò per la prima volta nell'esperienza della pausa pranzo con tango.

"In questi anni qualcuno ha abbandonato il gruppo non lavorando più al Cdn, ma ci sono state altrettante new entry. Lo spirito è immutato: il piacere di trascorrere una pausa pranzo piacevole, liberandosi dallo stress lavorativo con il tango e talvolta anche con “sorprese” culinarie. Tanti curiosi si sono avvicinati e qualcuno dopo aver mosso timidamente con noi i primi passi di tango si è poi iscritto ad una scuola e ancora oggi continua a frequentare la nostra “milonga”.

Qual è il segreto? "Divertirsi con il tango. Non c’è nessuno che si erge a maestro, e non esistono livelli di bravura. Tutti possono comunicare le proprie emozioni attraverso il ballo. In tanti ormai ci conoscono. Incontro persone per strada che aspettano il giovedì semplicemente per vederci danzare".

Come entrare dunque in contatto con l'affiatata squadra? Su Facebook c'è il gruppo “Tango Lunch al centro direzionale”. "Una volta consultata la data dell’evento basta dotarsi di tanto entusiasmo e venire a ballare. Il 29 aprile di quest’anno abbiamo partecipato anche alla giornata mondiale della danza che si è svolta al Centro Direzionale patrocinata dal comune di Napoli.

13384825_10209868121207588_1930830757_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento