Cene al buio per riscoprire tatto e olfatto

I clienti del locale mangeranno senza che venga annunciato il menù, lasciandosi trasportare solamente dal sapore e dalla consistenza del cibo

Cene al buio

Interessante iniziativa voluta organizzate dall'Univoc, l'associazione Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi Onlus di Napoli, che organizza in città venerdì 8 novembre alle ore 21, “Sapori nascosti”, dove sarà possibile cenare al buio.

La peculiarità dell’evento, organizzato in collaborazione con la cooperativa Passepartout, consta nel fatto che i clienti del locale potranno mangiare completamente al buio, senza che venga annunciato il menù, lasciandosi trasportare solamente dal sapore e dalla consistenza del cibo.

Location della cena speciale, che riscuote grande successo in ogni parte del mondo, è il centro storico e più precisamente la Vineria “Il Mantegno”, in piazzetta Nilo. Al momento dell’ingresso nel locale i clienti del locale saranno accompagnati in una sala buia dal personale non vedente. Il costo della serata è di 11 euro.

L’U.N.I.Vo.C. Napoli intende avvicinare il “normodotato” ad una realtà poco conosciuta, per accrescere la sensibilità nei confronti delle difficoltà di “una vita” al buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento