Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

"Torno dopo a saldare": mangia al ristorante e va via senza pagare

Consuma una lauta cena e al momento del conto - 46 euro - fornisce un bancomat privo di credito, poi va via assicurando che sarebbe ripassato per pagare. Denunciato per insolvenza fraudolenta

Conto al ristorante

Cena al ristorante, ma, al momento del conto, saluta e se ne va: "Torno dopo a saldare".

E' la strana storia accaduta ieri a Piazza Garibaldi dove un uomo di 56 anni di Potenza si è recato in uno dei tanti locali di ristorazione della zona per consumare in tranquillità una lauta cena. Totale conto: 46 euro. Per saldarlo, il 56enne ha fornito, in prima battura, un bancomat che è risultato privo di credito. A questo punto l'uomo, sempre con molta tranquillità ha dichiarato di non aver con sé denaro contante, e che sarebbe ripassato presto per saldare il conto, guadagnando così l'uscita.

Al titolare del ristorante non è rimasto che chiamare la Polizia. L'uomo è risultato essere un pregiudicato, indagato ancora risultava per i reati di associazione per delinquere aggravata, truffa aggravata ed altro, nell’ambito dell’operazione “Panni sporchi”, avviata lo scorso anno in Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata. Si aggiunge così anche una denuncia per il reato di insolvenza fraudolenta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Torno dopo a saldare": mangia al ristorante e va via senza pagare

NapoliToday è in caricamento