menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uso cellulari alla guida, Codacons chiede controlli più rigorosi in Campania

L’associazione punta il dito contro l’uso di cellulari e smartphone alla guida, che rappresenta in Italia la prima causa di distrazione per chi sta al volante e determina il 21,4% degli incidenti stradali registrati nel nostro paese

Il Codacons ha inviato una formale diffida ai Prefetti di Napoli, Caserta, Avellino, Benevento e Salerno, chiedendo loro di attivarsi per incrementare la sicurezza stradale durante il periodo natalizio, quando cioè aumenta sensibilmente il numero di cittadini che si spostano in auto lungo strade urbane, extraurbane e autostrade.

In particolare l’associazione punta il dito contro l’uso di cellulari e smartphone alla guida, che rappresenta in Italia la prima causa di distrazione per chi sta al volante e determina il 21,4% degli incidenti stradali registrati nel nostro paese.

“Nei prossimi giorni si intensificheranno gli spostamenti dei cittadini in auto per lo shopping di Natale, la spesa alimentare, viaggi e vacanze e, di conseguenza, aumenteranno i sinistri con feriti anche gravi e decessi – spiega il presidente del Codacons Carlo Rienzi – . Per questo riteniamo che i Prefetti debbano dare disposizioni sul fronte della sicurezza stradale, introducendo la tolleranza zero contro l’uso del cellulare alla guida, disponendo controlli a tappeto sulle strade della Campania attraverso l’ausilio di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento