rotate-mobile
Cronaca Nola

Odore nauseabondo a Nola. Ecco la denuncia dei Verdi

Ieri mattina un tanfo ha colpito l'area nolana. I Verdi credono che si tratti di operazioni notturne per la trasformazione di olii poi sversati nell'impianto di depurazione di Nola

Dalle 7.45 di ieri mattina, un odore nauseabondo avrebbe "deliziato" l'olfatto dei passanti lungo le strade di Nola. È questa la denuncia emersa da un comunicato dei Verdi che parlava di un tanfo che è perdurato lungo le strade nolane fino alle 9.30 circa di ieri mattina. "Non è la prima volta che succede e non si tratta di spazzatura", dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il segretario provinciale Carlo Ceparano.

Secondo i Verdi, come emerge dal comunicato, si tratta di operazioni notturne che vengono effettuate per la trasformazione di olii poi sversati impropriamente nell'impianto di depurazione di Nola. "Abbiamo allertato carabinieri e Arpac - continua il comunicato - per scovare i responsabili di queste azioni criminali per l'ambiente e la vivibilità del territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore nauseabondo a Nola. Ecco la denuncia dei Verdi

NapoliToday è in caricamento