Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rubano la bicicletta al bikers francese. Parte la rete della solidarietà

 

Con quella biciletta Etienne ha girato il mondo per un anno insieme alla moglie. Trentenni, entrambi medici, hanno deciso di prendersi un anno sabbatico, di partire dalla cine sulle due ruote e di tornare verso casa. Purtroppo, dopo dieci mesi di viaggio, su una spiaggia di Castelvolturno è stata rubata la bicicletta di Etienne. 

Il giovane francese, ospite di Francesco, un bikers napoletano, ha postato un messaggio su facebook per ritrovare la sua bici. Non certo per il valore commerciale, seppure nelle borse legate al mezzo ci fosse fotocamere e altri oggtti di valore, piuttosto per il valore simbolico per qualcosa che per circa un anno ha rappresentato la sua casa. 

"La comunità di Castelvolturno ha avuto una reazione ecomiabile - ci racconta Francesco - Etienne è rimasto colpito da tutta questa solidarietà". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento