Cronaca

Rubano in un capannone del supermercato, arrestati

Due uomini di 21 e 34 anni sono stati ieri arrestati a Castellammare di Stabia: si erano introdotti in un capannone di una ditta di supermercati ed avevano trafugato del materiale

Polizia

Due arresti, un 21enne di Sant’Antonio Abate ed 34enne stabiese, sono stati effettuati ieri dalla Polizia Castellammare di Stabia: i due sono ccusati di furto in proprietà privata, e di tentato furto aggravato.

Gli uomini sono stati sorpresi dai poliziotti all’interno di un capannone - sede amministrativa di una società di supermercati - mentre stavano portando via delle attrezzature per metterle nel loro furgone. Gli agenti erano stati avvisati da uno dei titolari, che si era insospettito sulla possibilità che qualcuno fosse entrato nel capannone.

Nel furgone dei due ladri, gli agenti hanno rinvenuto il resto della refurtiva: un kit barriera d’ingresso supermercato completa di barre d’acciaio, una struttura montacarichi in ferro, 26 paracolpi per scaffali, 15 montanti per scaffalature da esposizione. Tutto il materiale è stato quindi restituito alla ditta da cui era stato prelevato. Dopo un giro d’ispezione, i poliziotti hanno scoperto che i due avevano anche tentato di forzare la porta d’ingresso di un deposito di attrezzi da lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in un capannone del supermercato, arrestati

NapoliToday è in caricamento