Cronaca

Annullava lo scontrino e incassava i soldi: denunciato dipendente di un supermarket

I fatti in un supermercato puteolano: l'uomo annullava lo scontrino poco prima di inserirlo nella busta del cliente, poi intascava i soldi. E' stato denunciato dai carabinieri

(foto di repertorio)

Un cassiere di un supermercato del Rione Toiano di Pozzuoli è stato denunciato dai carabinieri di Pozzuoli, intervenuti dopo una segnalazione. Secondo quanto riportato da Cronaca Flegrea, il cassiere annullava alcuni scontrini, facendo poi finta di inserirli nelle buste con la spesa per intascare i soldi. Il titolare del supermercato da tempo notava ammanchi e incongruenze tra contabilità del magazzino ed entrate. Il dipendente prima registrava e poi annullava completamente l'operazione. Anche le immagini di videosorveglianza incastrerebbero il cassiere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullava lo scontrino e incassava i soldi: denunciato dipendente di un supermarket

NapoliToday è in caricamento