Tufino, sospiro di sollievo: "Scongiurato il focolaio"

Tutti negativi i 43 tamponi eseguiti dopo il contagio di tre persone che faceva presagire un nuovo cluster nel nolano

"Abbiamo avuto comunicazione che i tamponi effettuati ieri sui nostri 43 concittadini sono tutti negativi. Per precauzione restano in isolamento domiciliare ma registriamo oggi una gran bella notizia": così l'amministrazione comunale di Tufino comunica lo scampato pericolo. Ieri circolavano voci di un possibile focolaio in città dopo la conferma di tre casi nella cittadina, tutti dello stesso ceppo familiare: "Stiamo facendo di tutto per scongiurare l'inizio di un focolaio. lI tre contagiati sono parte dello stesso nucleo familiare" aveva detto ieri il vicesindaco Sabato D'Avanzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento