Cronaca

Torre del Greco, i casi di Coronavirus salgono a 17. Lettera del sindaco a De Luca

Chiusi i cimiteri. Si aspetta l'esito di quattro tamponi

Nuovo caso di contagio da Covid-19 a Torre del Greco, dove il numero totale di positivi è salito quindi a 17.

La Centrale Operativa Comunale, resta riunita a Palazzo Baronale per l’undicesimo giorno in seduta permanente. Sono state contattate le autorità sanitarie dell’Asl Na 3 Sud, ed ora si attendono ulteriori verifiche e accertamenti che individuino l’effettiva provenienza dei contagio.
Si aspetta ancora l'esito di 4 campioni.

Il sindaco Giovanni Palomba ha intato firmato una nuova ordinanza, questa riguardante la chiusura al pubblico del cimitero fino al prossimo 25 marzo. Restano garantiti i servizi delle attività indefettibili, quali le inumazioni.

Palomba ha anche indirizzato una lettera al presidente della Campania, Vincenzo De Luca, e al Prefetto di Napoli, Marco Valentini. Con questa ha chiesto di intervenire per evitare la modifica della procedura con la quale i lavoratori del comparto marittimo possono ottenere l’indennità di malattia complementare, una volta? rientrati a terra.

“Un’intensa giornata di lavoro – sono state le parole del sindaco – per continuare a servire, come è nostro dovere, la collettività. È dalla collaborazione di tutti che può nascere una forte azione di contrasto e di contenimento dell’emergenza sanitaria nella nostra città. Uniti ce la faremo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre del Greco, i casi di Coronavirus salgono a 17. Lettera del sindaco a De Luca

NapoliToday è in caricamento