Venerdì, 12 Luglio 2024
Gli arresti / Pomigliano d'arco

Le mani del clan Mazzarella sulle case in affitto: quattro arresti

Sono accusati di aver costretto una persona a lasciare un appartamento

Minacce e violenze per costringere una persona a lasciare un appartamento che aveva in locazione a Pomigliano d'Arco e a pagare somme di denaro. Questa l'accusa nei confronti di quattro persone raggiunte da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della Dda partenopea.

I quattro destinatari dell'ordinanza sono gravemente indiziati a vario titolo dei reati di estorsione e di tentata estorsione, aggravate dal metodo mafioso, avendo gli stessi evocato la forza di intimidazione del clan camorristico Mazzarella, attivo anche sul territorio di Pomigliano d'Arco. L'ordinanza è stata eseguita dai Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le mani del clan Mazzarella sulle case in affitto: quattro arresti
NapoliToday è in caricamento