rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Casavatore / Corso Europa

Casavatore, rapina con spari al centro scommesse: ferito il titolare

Il raid all'Eurobet di Corso Europa. I due complici sono fuggiti con 3mila euro. Uno dei rapinatori ha perso due dita: giunto al pronto soccorso è stato fermato dai carabinieri

Rapina in un centro scommesse di Casavatore. Ferito in modo lieve al braccio destro il titolare 41enne: la pallottola lo ha colpito di striscio procurandogli una ferita non profonda.

Il raid è scattato nel pomeriggio nella sala per scommesse Eurobet al Corso Europa. I malviventi hanno minacciato il proprietario con una pistola. Ma ne è nata una colluttazione durante la quale è esploso un colpo. E poi un bottino di tremila euro prima di fuggire lasciando però un complice ferito nel locale.

Un colpo di lupara ha infatti portato via due dita a uno dei rapinatori che si è presentato al pronto soccorso del San Giuliano di Giugliano. I sanitari ne hanno disposto il ricovero al Vecchio Pellegrini di Napoli, dove è stato operato e subito dopo fermato dai carabinieri della compagnia di Casoria, diretta dal capitano Gianluca Migliozzi, che al momento non hanno reso noto la sua identità.

Gli esperti dell’Arma hanno effettuato un sopralluogo nel centro per scommesse alla ricerca di tracce lasciate dai responsabili. In queste ore gli investigatori stanno esaminano anche le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza. Le telecamere interne potrebbero infatti aver filmato le fasi del raid.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casavatore, rapina con spari al centro scommesse: ferito il titolare

NapoliToday è in caricamento