menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cartello anti-prostituzione: «Immagine sessista»

I rappresentanti del mondo Lgbt, Antonello Sannino e Daniela Lourdes Falanga, sono contro l'ordinanza a Torre Annunziata

Solo qualche settimana fa ha ritirato la prima carta d'identità su cui c'era scritto il suo nuovo stato di persona unita civilmente al proprio compagno al comune di Torre Annunziata. Adesso il presidente dei Radicali Napoli, Antonello Sannino è contro l'ordinanza anti-prostituzione del sindaco Starita. Insieme alla presidente dell'Arcigay Vesuvio Rainbow, Daniela Lourdes Falanga, hanno chiesto un incontro con il primo cittadino torrese per discutere dell'ordinanza. In particolare a dare fastidio ai due rappresentanti del mondo Lgbt è l'immagine utilizzata per raffigurare per strada il divieto. Una donna in abiti succinti vicino ad un palo con una sbarra sopra esposta lungo via Sant'Antonio dove sono stati affissi i cartelli di divieto.

«L'immagine riproduce la visione sessista e ideale della donna, peraltro accanto ad un palo, mortificandola e annientandone la dignità. I segnali che dovrebbero indicare un divieto di prostituzione in realtà sono una riproduzione di una visione maschilista e patriarcale che ha violato per secoli il genere femminile, che ha negato e anche mercificato, generando persino il fenomeno al quale si riferiscono». Questo il commento dei due leader Lgbt che inoltre hanno spiegato di voler «discutere della utilità di una ordinanza proibizionista, vecchia, inutile se non addirittura dannosa e fallimentare come ogni forma di proibizionismo». 

Dopo qualche ora arriva a NapoliToday la precisazione Antonello Sannino Radicali Napoli e di Ernesto Rossi: "Nel rinnovare tutta la stima e la fiducia nel sindaco Starita, non siamo contro questa Amministrazione, ma contro un provvedimento che troviamo inutile e dannoso e che produce mostri come questo cartello. Siamo certi che il Sindaco è pronto a rimuovere il cartello e ad incontrarci per discutere su una delibera la cui efficacia proibizionista è assai probabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento