menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquistavano merce online grazie a carte di credito clonate: tre arresti

Gli agenti hanno sorpreso i tre uomini all'interno di un internet point: svuotavano un pacco da spedizione contenente prodotti di elettronica

I poliziotti dell’ Ufficio Prevenzione Generale hanno denunciato in stato di libertà un 25enne, un 23enne e un 37enne per essersi resi responsabili del reato di truffa. I poliziotti lo scorso 1 giugno, mentre percorrevano Piazza Leone, in servizio di controllo del territorio, hanno notato il 23enne ed il 25enne mentre svuotavano un pacco da spedizione contenente prodotti di elettronica.

Gli agenti hanno quindi accertato che i due, insieme al 37enne, sorpreso poco dopo all’interno di un internet point in quella zona ed in possesso di due waybill (lettere di vettura), acquistavano merce online mediante l’indebito utilizzo di carte di credito intestate ad ignari cittadini anche di diverse nazionalità. In particolare, i tre uomini dopo aver creato un indirizzo di posta elettronica intestato ad un fantomatico personaggio abbinando anche un numero telefonico, attraverso l’accesso ad un sito online che consentiva di clonare carte di credito, acquistavano quindi merce online ritirandola poi sempre in posti diversi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento