rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Commemorazione defunti, torna puntuale il "caro fiori"

Rispetto al resto dell'anno, il prezzo di fiori e lumini cresce quasi del 100% con l'arrivo dell'1 e 2 novembre. Grande affluenza al cimitero di Poggioreale

Torna puntuale come ogni anno il "caro fiori" in concomitanza con l'arrivo dell'1 e 2 novembre. Rispetto al resto dell’anno, il prezzo di fiori e lumini cresce fanno registrare un aumento dell’80%-100% in occasione della commemorazione dei defunti.

La classica busta di fili di orchidea dai due euro dei periodi ‘feriali’ raddoppia a quattro euro, fino ai mazzi di garofani che crescono di cinquanta centesimi e alle orchidee che da tre passano a cinque euro, come riferisce Cronache di Napoli.

Al cimitero di Poggioreale, in particolare, sono giorni di grande affluenza. Già da ieri, a quattro giorni dalla ricorrenza dei defunti, in tanti hanno preferito anticipare la visita e recarsi dai propri cari che non ci sono più cercando di evitare l’invasione tipica del 2 novembre.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commemorazione defunti, torna puntuale il "caro fiori"

NapoliToday è in caricamento