rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Pozzuoli

"Mai più violenza", al via la raccolta fondi per Carla Caiazzo

Il progetto, lanciato in collaborazione con la piattaforma Meridonare, ha come obiettivo la raccolta di 4000 mila euro per sostenere le cure più immediate della donna

Una raccolta fondi per Carla Caiazzo, la donna sfigurata dell’ex compagno che le diede fuoco nel febbraio 2016. Il progetto “Mai più violenza” è stato ideato lo scorso novembre in occasione di un’iniziativa contro la violenza sulle donne organizzata nell’ambito delle attività della commissione Pari Opportunità del Sindacato unitario giornalisti della Campania (Sugc).

Il progetto, lanciato in collaborazione con la piattaforma Meridonare, ha come obiettivo la raccolta di 4000 mila euro per sostenere le cure più immediate di Carla: medicine, creme, altri interventi.

Come ha sottolineato Claudio Silvestri, segretario Sugc: "Carla Caiazzo è una vittima innocente della crudeltà di un uomo, il suo ex compagno. Ora sta cercando di ricostruire la propria identità attraverso un lungo percorso di interventi chirurgici: ci ha lanciato un appello e ha chiesto sostegno per la sua battaglia”. A questo link è possibile aiutare Carla. Il primo donatore è stato proprio il sindacato versando mille euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mai più violenza", al via la raccolta fondi per Carla Caiazzo

NapoliToday è in caricamento