menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caremar

Caremar

Caremar nel caos: corse soppresse e aumento delle tariffe

La maggiorazione è stata applicata nella misura dell'1,5 per cento, vincolata agli indici Istat. Soppressi a tempo indeterminato molti collegamenti per ischia e Procida

Dopo i privati, è il turno della Caremar. Aumento delle tariffe, una maggiorazione applicata nella misura dell’1,5 per cento, vincolata agli indici Istat con il via libera da parte della Regione. Una decisione che non fa piacere ai movimenti di lotta per il diritto alla mobilità e alle associazioni degli utenti, già da tempo in polemica con la Regione.

I disservizi non mancano: con il catamarano Achernar - in cantiere a seguito della collisione in banchina procurata la settimana scorsa da un mezzo veloce dell’Alilauro in manovra d’attracco - è finito adesso in avaria anche l’obsoleto aliscafo Isola di San Pietro. Risultato: soppressi a tempo indeterminato molti collegamenti con le isole.


Stop dunque alle partenze Procida-Napoli delle 6.35; Napoli-Procida delle 7.30; Procida-Pozzuoli delle 8.10; Pozzuoli-Procida delle 8.50; Procida-Napoli delle 9.20; Napoli-Procida-Ischia delle 11.45; Ischia-Procida-Napoli delle 13; Napoli-Procida-Ischia delle 14.45; Ischia-Procida-Napoli delle 16.25; Napoli-Procida delle 17.45. A questi pesanti disservizi si aggiunge anche la sospensione - sempre per motivi tecnici - dei collegamenti delle navi Caremar Ischia-Napoli delle 7 e Napoli-Ischia delle 9.25.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

  • Cronaca

    Fabbrica del falso alla Sanità: la scoperta della finanza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento