menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta a Poggioreale: 50 agenti incatenati davanti al carcere

Sono poliziotti penitenziari aderenti al sindacato Sappe e denunciano carenza di personale e sovraffollamento. Solidarietà agli agenti è arrivata da alcuni parenti di detenuti

Protesta al carcere di Poggioreale: circa 50 agenti di polizia penitenziaria, aderenti al sindacato Sappe, si sono incatenati davanti al carcere per denunciare la carenza di personale e il sovraffollamento.

In Campania, fanno sapere, mancano circa 200 poliziotti. In un volantino si contesta "il capo del dipartimento amministrazione penitenziaria Giovanni Tamburino per una gestione fallimentare del corpo di polizia penitenziaria". Solidarietà è stata espressa da alcuni parenti di detenuti.
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento