rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Poggioreale / Via Nuova Poggioreale

Protesta a Poggioreale: 50 agenti incatenati davanti al carcere

Sono poliziotti penitenziari aderenti al sindacato Sappe e denunciano carenza di personale e sovraffollamento. Solidarietà agli agenti è arrivata da alcuni parenti di detenuti

Protesta al carcere di Poggioreale: circa 50 agenti di polizia penitenziaria, aderenti al sindacato Sappe, si sono incatenati davanti al carcere per denunciare la carenza di personale e il sovraffollamento.

In Campania, fanno sapere, mancano circa 200 poliziotti. In un volantino si contesta "il capo del dipartimento amministrazione penitenziaria Giovanni Tamburino per una gestione fallimentare del corpo di polizia penitenziaria". Solidarietà è stata espressa da alcuni parenti di detenuti.
(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta a Poggioreale: 50 agenti incatenati davanti al carcere

NapoliToday è in caricamento