Lezioni di italiano ai detenuti stranieri: "Così possono capire diritti e doveri"

Negli ultimi 9 mesi un progetto sperimentale ha coinvolto 167 'ospiti' dei penitenziari campani per insegnare loro la lingua.

Il garnate dei detenuti della Campania Samuele Ciambriello ha presentato la relazione finale del progetto "Corso di Alfabetizzazione per detenuti stranieri nelle carceri campane", svoltosi negli Istituti penitenziari di Poggioreale, Secondigliano e Fuorni in collaborazione con la Società "Soluzioni Inverse SRL" per la durata di 9 mesi. L'iniziativa, finanziata dall'assessorato regionale alle Politiche sociali, ha coinvolto 167 detenuti. In Campania gli "ospiti" stranieri nelle carceri ammontano al 30 per cento. La percentuale arriva al 40 se si considerano gli istituti minorili.
 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Lezioni di italiano ai detenuti stranieri: "Così possono capire diritti e doveri"

NapoliToday è in caricamento