Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Pompei

Carabinieri arrestati a Piacenza: interrogato il comandante della compagnia

Il maggiore Stefano Bezzecchieri è nato a Pompei ed è accusato di abuso d'ufficio

Il maggiore Stefano Bezzeccheri, ex comandante della compagnia carabinieri di Piacenza, ora accusato di abuso d'ufficio nell'inchiesta della procura di Piacenza che vede indagati dieci militari e che ha portato al sequestro della caserma Levante, da mercoledì sottoposto all'obbligo di dimora, ha da poco lasciato il tribunale di Piacenza dopo l'interrogatorio di garanzia di fronte al gip Luca Milani, iniziato oltre quattro ore fa.

Bezzeccheri nato a Pompei, apparso fisicamente provato, è andato via a bordo di un taxi scortato dai suoi legali. Ha probabilmente collaborato con gli inquirenti, ma né lui né i suoi difensori hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito. Il maggiore è accusato di abuso d'ufficio per due episodi. Tra i militari napoletani è colui che deve rispondere delle accuse meno gravi. 

Tutte le accuse ai carabinieri napoletani

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri arrestati a Piacenza: interrogato il comandante della compagnia

NapoliToday è in caricamento