Omicidio carabiniere, il padre di Gabriel: "Mio figlio non è un assassino e lo dimostrerò"

"L'ho visto in carcere, è disperato. Non sapeva che Finnegan avesse un coltello", spiega in una intervista al Corriere della Sera il padre del 18enne americano

"Mio figlio non è un assassino, voglio dimostrarlo, non sapeva che Finn avesse un coltello. Mi ha assicurato che lui non fa uso di droghe. Mi ha chiesto di farlo sottoporre a tutte le analisi per poterlo dimostrare. Era andato con il suo amico. E giura di aver chiesto soltanto la restituzione degli 80 euro", è un estratto dell'intervista rilasciata al Corriere della Sera da Fabrizio Natale, il padre di Gabriel, il diciottenne americano che era con Lee Finnegan Elder quando quest'ultimo ha accoltellato il vice-brigadiere Mario Cerciello Rega.

Disperazione in carcere

"Mio figlio pensava di dover effettuare uno scambio come gli era stato chiesto e così avrebbero avuto indietro i soldi. Non aveva capito che era un carabiniere e non pensava che fosse morto. L'ho visto in carcere, è disperato. Sono italiano, ma lavoro negli Stati Uniti da quando ero giovane. I miei genitori vivono a Fregene. Tutti gli anni veniamo qui d'estate anche perché i miei figli sono molto legati a mio fratello", prosegue il padre di Gabriel nello studio dei suoi avvocati Francesco Petrelli e Fabio Alonzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sopralluogo

Intanto è stato effettuato un nuovo sopralluogo questa mattina dai carabinieri del Ris e dagli avvocati delle difese e dai consulenti di parte nella stanza 109 dell'hotel Le Meridien di via Federico Cesi a Roma in cui alloggiavano e dove sono stati arrestati Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth, che dista poche centinaia di metri dal luogo dove il vice-brigadiere è stato ucciso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento